Dallas Buyers Club

Titolo originale:  Dallas Buyers Club
Nazione:  U.S.A.
Anno:  2013
Genere:  Drammatico
Durata:  117'
Regia:  Jean-Marc Vallée

Nel 1986 a Ron Woodroof (Matthew McConaughey), un elettricista del Texas, viene diagnosticato l'Aids e i medici gli prospettano pochi giorni di vita. Frustrato dalla mancanza di terapie mediche ufficiali e non disposto ad accettare una condanna a morte, Woodroof trova un'ancora di salvezza nell'uso di farmaci illegali e alternativi e crea un giro di contrabbando per renderli disponibili ad altri malati di Aids. 

Storia vera e schiumante rabbia, quella raccontata dal buon Vallée su spartito dei semidebuttanti Borten e Wallack. Gli abomini delle multinazionali incrociano la dimensione individuale del male, in un percorso che ha nel corpo di McConaughey – dimagrito di 25 chili – il contrappunto visivo. Attorno a lui figure archetipiche di un passato prossimo ancora vivo, per un film di scrittura e interpretazioni (superbo McConaughey, brillanti Leto e Garner) la cui regia, pur tenendosi a distanza di sicurezza dalla ribalta, è in grado di esplicitare i sottotesti in poche inquadrature. Trasformando, per esempio, una chiesa in strip club nel semplice passaggio da un primo piano a un campo medio.

 

MERCOLEDI' 12 MARZO 2014 – Cinema COMUNALE – Matera – Orari: 17:30 – 19:35 – 21:40 – Biglietto: € 4,00